Via delle Betulle 2
San Giovanni in Marignano
(Rimini) Italy

Tel (+39) 0541 955254
Fax(+39) 0541451164
info@italiadigusto.it
Accesso Area Clienti
E-Mail
Password
» La tua password
» Registrati
Formaggi stagionati e semistagionati
Prosciutti pregiati
Salumi e Insaccati pregiati
Pesce affumicato e marinato, tonni e bottarghe
Sughi, ragù e patè
Sottoli e sottaceti
Olii di Oliva D.O.P. e Aceti balsamici
Prodotti di pomodoro crudo, passata e salse
Tartufo e salsa tartufata
Paste alimentari e riso
Legumi e Cereali
Confetture e mieli
Cioccolato e altri prodotti dolciari
Confezioni Regalo
Voi siete Qui: HOME » Formaggi stagionati e semistagionati » Formaggio vaccino » Provolone del monaco DOP
Provolone del monaco DOP

Provolone del monaco

La specificità del “Provolone del Monaco DOP” è il risultato di un insieme di fattori tipici dell’area di produzione, in particolare delle caratteristiche organolettiche del latte prodotto da bovini allevati sul territorio, del processo di trasformazione che rispecchia ancora oggi le tradizioni artigiane e del particolare microclima che caratterizza gli ambienti di lavorazione e stagionatura. Attraverso il riconoscimento della DOP è ora possibile il recupero e la valorizzazione dell’intero sistema zootecnico della zona di produzione, fondato in particolare sull’allevamento del bovino Agerolese.

Il Provolone del Monaco si presenta sotto forma di melone un po’ allungato o di una grossa pera senza testina, crosta sottile e di colore giallognolo, quasi liscia e con lievi insenature longitudinali dovute ai legacci per il sostegno a coppie.

La pasta è di color crema, elastica e compatta, uniforme e senza sfaldature con occhiature ad "occhio di pernice", di sapore dolce e burroso, con un gradevole gusto piccante.

Caratteristiche Prodotto:
Le caratteristiche distintive del Provolone del Monaco DOP sono: - una forma di melone leggermente allungato, con un peso minimo di 2,5 kg ed uno massimo di 8; - una crosta sottile di colore giallognolo, quasi liscia, con leggere insenature in corrispondenza dei legacci di rafia usati per il sostegno a coppia che suddividono il Provolone; - una stagionatura di almeno sei mesi; - un sapore dolce e butirroso ed un leggero e piacevole gusto piccante.
Ingredienti
Latte vaccino, intero, crudo, sale
Regione di Provenienza: Campania
Filiera Produttiva:
Ogni singola mungitura, o al massimo due successive, di latte lavorato a crudo (sotto la temperatura di pastorizzazione) rappresenta/no la quantità per la lavorazione del Provolone del Monaco e il 20% del latte necessario per la produzione è la minima quantità richiesta per produrlo. La coagulazione del latte crudo porta alla cagliata che viene rotta fino ad ottenere tanti piccoli grani con un utensile di legno denominato "Sassa". Dopo la rottura della cagliata si passa alla scottatura e filatura della pasta. Quando la pasta è sufficientemente consistente si passa alla formatura che può essere a guisa di pera o cilindro. Successivamente si ha la salamoia, l’asciugatura e la stagionatura, in cantina per almeno 180 giorni (ca. 6 mesi). Qui le forme vengono lavate e cosparse di Olio Extra Vergine DOP "Penisola Sorrentina" e a fine stagionatura la forma dovrà pesare tra i 2,5 kg e gli 8 kg.
Tipologia Territorio:
La produzione del "provolone del Monaco" interessa la provincia di Napoli, in particolare le zone basse della Penisola Sorrentina ed il territorio dei Monti Lattari con il comune di Agerola. La qualità del latte impiegato è eccezionale perchè sintesi del patrimonio genetico di tre razze che attraverso una opera di selezione hanno originato nel tempo la vacca agerolese che sebbene abbia rese in latte molto modeste, di contro produce un latte di alta qualità impiegato in miscela per migliorare la qualità del provolone del monaco e del fior di latte di Agerola.
Listino :
€ 19,60
Disponibilità:
13 pz.
Quantità:
Gr. 500
Listino :
€ 19,60
Disponibilità:
13 pz.
Acquista il prodotto